fbpx

Per saperne di più

Si può dire che la storia di Arpa Speciali è nata con orticoltura e floricoltura, perché è soprattutto in questi due settori della produzione agricola che la tecnologia e la tecnica di nutrizione hanno avuto i più brillanti sviluppi nelle fasi iniziali della moderna concimazione specialistica.

Infatti le esigenze specifiche di questi due settori, le difficoltà tecniche, le ripetizioni di cicli colturali intensi e di breve durata hanno sempre stimolato i coltivatori a cercare e trovare le migliori soluzioni tecniche, anche nella nutrizione.

Un errore nella gestione della nutrizione in questi settori “delicati” si traduce immediatamente in un peggioramento importante delle produzioni.

Al tempo stesso una oculata ed efficace gestione della nutrizione comporta immediatamente un vantaggio, che spesso è anche ripetibile in più cicli produttivi nello stesso anno.

La resa economica parametrata alla superficie produttiva è molto elevata, e giustifica di conseguenza l’applicazione delle migliori tecniche e l’impiego di elevati e qualificati input di mezzi tecnici.

Per queste ragioni l’orticoltura è stata la palestra nella quale abbiamo esercitato e sviluppato le nostre esperienze nel corso di molti anni, e ancora lo facciamo oggi con l’introduzione continua di nuovi prodotti o di nuove tecniche.

Parlare di Orticoltura è però parlare di un mondo, sia per la variabilità delle coltivazioni che per le differenti tipologie di gestione delle colture stesse.

Abbiamo accompagnato in questi primi trent’anni di attività lo sviluppo della coltivazione senza suolo, o idroponica, i tutte le sue svariate sfaccettature ( NFT, aeroponica, coltivazione su substrato più o meno inerte e con varie caratteristiche, vertical farming, ecc) , fornendo tecnica e prodotti ai nostri affezionati Clienti,

Addirittura ci siamo occupati degli aspetti tecnologici quando ancora le competenze sul Mercato scarseggiavano, sviluppando  con tecnologia per lo più israeliana i primi sistemi di controllo di fertirrigazione e clima in serra.

Lo stesso abbiamo fatto per l’orticoltura in serra su terra e per quella in piena aria, dove abbiamo per primi portato le tecniche nutritive avanzate della serra, adattandole alle situazioni ambientali e alle esigenze aziendali.

Ogni volta l’approccio è diverso, perché diverse sono le tempistiche, i sistemi di controllo e i metodi di coltivazione, ma in tutti i casi ci sono alcuni aspetti comuni, come la ricerca della massima efficienza d’uso dei nutrienti, l’attenzione alla purezza delle materie prime, la valutazione del migliore modo di impiego per ogni singola situazione.

Anche nell’ambito della generica parola orticoltura ovviamente comprendiamo tante differenti colture: esse possono essere distinte sia in base alle famiglie botaniche di appartenenza ( es: solanacee, cucurbitacee, leguminose, rosacee, brassicacee, chenopodiacee, liliacee, compositae, umbelliferae, ecc solo per citare le principali )  che al tipo di organo utilizzato , e dunque distinguiamo ortaggi da foglia, da radice, da frutto…ecc).

Per ognuna di queste colture, o per gruppi di queste, abbiamo nel corso degli anni sviluppato un approccio ottimale di nutrizione, che garantisca la migliore produzione possibile con il minimo input di mezzi tecnici, perché noi di Arpa Speciali non dimentichiamo mai che operiamo in una realtà economica, e che i mezzi tecnici devono sempre essere al servizio di un risultato economico, e confrontarsi con esso.

Nella gamma offerta dei nostri prodotti l’orticoltore potrà prima di tutto trovare la possibilità di seguire diverse vie, in base a valutazioni personali, a esigenze aziendali , a fattori limitanti presenti.

Ad esempio, potrà scegliere se operare senza suolo, o in terra; se lavorare partendo dalla composizione dell’acqua irrigua per completarla in maniera ottimale per la coltura, impiegando i sali di base o il sistema Fitoexpert, oppure se ragionare di nutrizione partendo dal suolo, dalla analisi del terreno.

Scegliendo quindi quali e quante unità fertilizzanti apportare, distribuite durante la stagione nel migliore modo, insieme all’acqua mediante fertirrigazione, oppure con granulari ad alta efficienza come i Qrop Mix e gli Unislow.

Oppure ancora combinando le strategie tra loro per garantire una fertilità ottimale del suolo, insieme a una nutrizione costante, a bassa salinità e senza sprechi sulla coltura in atto.

Se si tratta di orticoltura in pien’aria, su colture che coprono magari superfici estese, e utilizzano corpi idrici importanti, le esigenze della distribuzione di acqua e concimi sono differenti e come tali vanno gestite con altre tecniche e metodi; anche qui siamo molto attivi, proponendo soluzioni tecniche moderne e prodotti adatti alle necessità aziendali.

Come si può capire in tutte queste differenti situazioni solo Aziende come Arpa Speciali possono fornire all’ agricoltore un valido supporto, esperto e specialistico.

Questo grazie alla competenza del comparto tecnico e del  Team di collaboratori; noi infatti visitiamo e supportiamo gli agricoltori direttamente in campo presso le loro aziende, durante riunioni tecniche di aggiornamento svolte in varie zone d’Italia, ma anche con questo Sito Web, e le reti Social, che verranno costantemente aggiornate e arricchite di contenuti strada facendo.

Scarica i programmi colturali

In questa sezione trovi i programmi di concimazione messi a punto da ARPA Speciali per alcune coltivazioni più comuni. Clicca sul nome del prodotto per scaricare il programma in pdf.